UNITED PHOTOGRAPHERS FOR UKRAINE: LA ONG LIVEINSLUMS E IL MAGAZINE PERIMETRO A SOSTEGNO DELL’OSPEDALE PEDIATRICO DI KIEV

IN ALTO: foto di Elena Braghieri

I protagonisti della fotografia contemporanea mettono in vendita online i loro scatti

per supportare l’iniziativa solidale milanese

Fin dall’inizio del conflitto moltissime persone si sono mobilitate per sostenere i civili durante l’emergenza in Ucraina e per aiutare le persone in fuga verso Polonia, Moldavia e Romania.

Dopo il successo dell’iniziativa 100 Fotografi per Bergamo, il magazine Perimetro insieme alla ONG Liveinslums tornano a farsi promotori di una nuova iniziativa sociale e riattivano il mondo della fotografia per supportare l’Ospedale Pediatrico di Kiev (Ohmadyt), il più grande dell’Ucraina, che sta operando in gravissime condizioni per dare assistenza ai feriti, e la Croce Rossa Internazionale, che sta fornendo assistenza medica nelle aree del Paese attualmente sotto attacco militare e protezione ai rifugiati nell’area di confine occidentale (Prochowice), punto di raccolta principale degli aiuti umanitari europei.

United Photographers 4 Ukraine è una nuova call for action per donare un’immagine acquistabile on line al costo di 100 euro, il cui ricavato sarà devoluto a sostegno della rete di assistenza in Ucraina, esclusi i costi di stampa.

L’operazione, coordinata dal community magazine Perimetro e dalla Onlus Liveinslums, coinvolge alcuni tra i nomi più rilevanti della fotografia italiana e internazionale contemporanea di moda, arte, architettura, ritratto.

Tra loro compaiono Maurizio Galimberti, Toni Thorimbert, Lady Tarin, Mattia Zoppellaro, Luca Locatelli, Jacopo Benassi, Valentina Sommariva, Francesco Anselmi, Benedetta Ristori, Mario Sorrenti, Federica Sasso, Francesco Jodice, Gianpaolo Sgura, Davide Monteloene, Maria Chiara Macrì, Guido Harari, Delfino Sisto Legnani, Carolina Amoretti, Brianna Capozzi, Sam Rock, Quentin De Briey, Mert Atlas.

Supportano la campagna, online a partire da oggi, anche Base Milano, che ospita la sede operativa del progetto, Fontegrafica, che stampa le foto, e lo studio 4Sigma, che sviluppa il sistema di vendita on line.

Link per acquistare:

https://4ukraine.perimetro.eu/

About:

Il magazine Perimetro è un progetto che nasce da un forte bisogno di riconnessione con la città di Milano. Perimetro è un disegno immaginario, uno spazio che racchiude i propri interessi, le persone che li alimentano, gli episodi e le novità che nascono in continuazione, la loro community e tutto quello che le gravita attorno. Una storia che hanno deciso di raccontare in una maniera differente: per mezzo dell’immagine.

Racconta di quello che gli sta vicino e che ancora, forse, non si conosce. Le persone in primis, i moti spontanei che portano la gente a ritrovarsi, la scena underground, gli imprenditori che tengono attiva la città, le iniziative, la cultura, i luoghi. Insomma tutte quelle storie che possono appassionare, che hanno uno spessore e che possono aiutare a comprendere la città in cui viviamo, in questo preciso istante.Liveinslums Onlus ONG è un’associazione, impegnata nella cooperazione internazionale con progetti umanitari a favore di contesti svantaggiati dei Paesi in via di sviluppo. Attiva dal 2008 in diversi Paesi (Kenya, Egitto, Romania, Brasile, Haiti), concentra il suo impegno negli “slums” delle megalopoli, attraverso programmi di sviluppo quali: progetti agricoli e paesaggistici legati alla produzione di cibo e alla sicurezza alimentare; allevamenti di animali, costruzione di scuole, attività di micro-credito, un centro civico dedicato ai minori.

Be the first to comment on "UNITED PHOTOGRAPHERS FOR UKRAINE: LA ONG LIVEINSLUMS E IL MAGAZINE PERIMETRO A SOSTEGNO DELL’OSPEDALE PEDIATRICO DI KIEV"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*